Informativa del paziente

INFORMATIVA per il trattamento dei dati ai sensi degli artt. 13-14 del Regolamento (UE) 2016/679

 

In relazione al Regolamento (UE) 2016/679 (a seguito anche Regolamento) si riporta di seguito l’informativa di cui all’oggetto.

 

1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

UP PHARMA SRL con sede legale a Mantova in Piazza Mozzarelli n. 18, recapito telefonico 0376 1571125, Email info@uppharma.it, PEC upfarmasrl@legalmail.it, in qualità di Titolare del trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679, relativo alla “protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati”, con la presente La informa che il trattamento dei Suoi dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della sua riservatezza e dei diritti a Lei riconducibili. In relazione alla raccolta e all’utilizzo dei dati personali, il Titolare fa innanzitutto presente che tali dati sono raccolti presso l’interessato, sia al momento della registrazione che al momento della prestazione sanitaria e comunque dell’erogazione del servizio o nel corso dello stesso.

 

2. RAPPRESENTANTE DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO (art. 27 del Regolamento)

Non è prevista la figura del Rappresentante del Titolare del trattamento all’interno di questa organizzazione in quanto non necessaria ai sensi del Regolamento stesso.

 

3. RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI (artt. da 37 a 39 del Regolamento)

Il Responsabile della Protezione dei Dati è la Dott.ssa Caterina Vecchi, Email info@uppharma.it, recapito telefonico 0376 1571125.

 

4. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei Suoi dati personali, in qualità di Utente della scrivente, è eseguito per regolare il rapporto sanitario, adempiendo ad obblighi di legge, normativi e contrattuali, in particolare per le seguenti finalità connesse all’instaurazione e allo svolgimento dello stesso:

  1. a) anamnesi, diagnosi, terapia sanitaria, prevenzione e riabilitazione;
  2. b) adempimento di obblighi di legge di natura amministrativa, contabile, civilistica, fiscale e derivanti da regolamenti o altre fonti normative del settore medico sanitario;
  3. c) comunicazioni organizzative relative alla gestione degli appuntamenti di visita, esami clinici, ecc., con qualsiasi mezzo, cartaceo o elettronico.

I dati trattati potranno riguardare notizie anagrafiche (per esempio: nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, residenza, domicilio, anche temporaneo, stato di famiglia), dati bancari, recapiti Email e telefonici.

 

5. BASE GIURIDICA E LICEITÀ DEL TRATTAMENTO

In riferimento alle liceità del trattamento individuate, la scrivente specifica, a seguito, le basi giuridiche su cui si fonda. Per le finalità di cui al precedente Punto 4 della presente informativa, il trattamento è necessario per medicina preventiva oppure medicina del lavoro con valutazione della capacità lavorativa del dipendente, diagnosi, assistenza, terapia sanitaria o sociale ovvero gestione dei sistemi e servizi sanitari o sociali sulla base del diritto dell’Unione o degli Stati membri o conformemente al contratto con un professionista della sanità (art. 9, paragrafo 2, lettera h), fatte salve le condizioni e le garanzie di cui al paragrafo 3 dello stesso art. 9, ossia se tali dati sono trattati da o sotto la responsabilità di un professionista soggetto al segreto professionale. Inoltre, il trattamento è necessario sia per il perseguimento del legittimo interesse del Titolare del trattamento stesso o di terzi (art. 6, paragrafo 1, lettera f) del Regolamento, che per adempiere ad obblighi legali al quale è soggetta la scrivente (art 6, paragrafo 1, lettera c) del Regolamento. Il trattamento dei dati per finalità promozionali si basa sull’interesse legittimo dell’Azienda.

 

6. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

I dati personali in questione potranno essere trattati attraverso strumenti cartacei, informatici e telematici, con l’impiego di misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza del soggetto cui i dati si riferiscono e a evitare l’indebito accesso a soggetti terzi o a personale non autorizzato. In ogni caso il trattamento dei Suoi dati personali avverrà a norma di legge secondo principi di liceità e correttezza e in modo da tutelare la Sua riservatezza.

 

7. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati è obbligatorio per tutti gli adempimenti di natura legale e contrattuale, medico sanitaria. L’eventuale rifiuto, parziale o totale, a conferire i dati obbligatori comporterà l’impossibilità oggettiva di instaurare o dar ulteriore corso ad ogni rapporto con Lei.

 

8. COMUNICAZIONE DEI DATI

I dati personali da Lei conferiti alla scrivente potranno essere comunicati a terzi unicamente per ragioni organizzative e di correttezza amministrativa contabile; tali soggetti terzi possono essere Pubbliche Amministrazioni, Società Assicurative, Società di Servizi, Enti, Studi Professionali di consulenza aziendale, Lavoratori Autonomi e altri Liberi Professionisti praticanti o meno la professione medico sanitaria.

Inoltre, i suoi dati potranno venire a conoscenza dei gestori, fornitori e consulenti informatici che a vario titolo si occupano di assistenza, manutenzione dei software aziendali in uso, dei sistemi IT, delle infrastrutture di rete e dell’hosting dei dati. Tali soggetti sono nominati Responsabili del trattamento dati dall’organizzazione titolare.

L’elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento e degli Incaricati è custodito presso la sede del Titolare.

 

9. DIFFUSIONE DEI DATI

I dati personali trattati, in alcun modo, verranno portati a conoscenza di soggetti indeterminati.

 

10. TRASFERIMENTO ALL’ESTERO

I dati personali trattati non risulteranno trasferiti all’estero, all’interno o all’esterno dell’Unione Europea. Si riserva, tuttavia, la possibilità di utilizzare servizi in cloud ed in tal caso i fornitori dei servizi saranno selezionati tra coloro che forniscono adeguate garanzie (conformemente a quanto previsto dall’art. 46 del Regolamento).

 

11. DIRITTI DELL’INTERESSATO

Le viene riconosciuto il diritto di:

  • – conoscere quali dati personali vengano trattati dalla scrivente, la loro origine, la finalità e la modalità del trattamento (artt. 13-14 del Regolamento);
  • – ottenere la cancellazione e/o la distruzione dei dati trattati in violazione delle norme di legge, nonché l’aggiornamento, la rettifica o l’integrazione dei dati (artt. 13-14 del Regolamento);
  • – presentare richiesta di rettifica nei confronti del Titolare del trattamento (artt. 13-14 del Regolamento);
  • – proporre reclamo a un’autorità di controllo (artt. 13-14 del Regolamento);
  • – presentare richiesta di cancellazione (diritto all’oblio) dei dati gestiti dal Titolare del trattamento (art. 17 del Regolamento);
  • – presentare richiesta di limitazione del trattamento (art. 18 del Regolamento);
  • – presentare richiesta di opposizione nei casi il trattamento rientri in quanto definito in art. 21 del Regolamento.

 

12. DURATA DEL TRATTAMENTO

Il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e per l’adempimento di obblighi di legge e comunque non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto sanitario, 30 anni in caso di dati di cangerogenicità.

 

13. RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Per essere informato circa le figure esterne di Responsabile del trattamento può chiedere informazioni all’ufficio amministrazione.